tutto-il-mondo-e-paese
Mission

Perché “Tutto il Mondo è Paese”?

Tutto il mondo è paese nasce dall’amore per il proprio paese, dalla passione per i viaggi e dalla curiosità per le diverse culture.

Tutto il mondo è paese nasce nel 2014 e cresce con me, segue la mia evoluzione, le mie scoperte, mie esperienze di vita, i miei viaggi e i temi che nel corso degli anni più mi hanno interessato.

Com è iniziato tutto

Tutto è iniziato nel 2012 quando iniziai gli studi di Mediazione Linguistica a Roma. Per la prima volta mi affacciai al meraviglioso mondo dell’interculturalità, scoprii cosa significava realmente viaggiare ed adattarsi ad un’altra cultura, assaporai le sfide con me stessa, sentii per la prima volta quell’imprescindibile nostalgia di casa quando andai in Brasile per due mesi, il primo grande viaggio da sola all’età di 19 anni. Dopo la triennale iniziai una nuova avventura, l’Austria. Qui le prime esperienze lavorative e le sfide ancor più grandi, una lingua ostica e ostile e l’inizio di una magistrale in Interpretariato e Traduzione. Un percorso di studi interamente in tedesco che allora suonava più come un salto nel vuoto ed oggi rappresenta invece una battaglia vinta e la fine di un altro capitolo. Eppure sono qui, a scrivere ancora, malgrado i cambiamenti e gli spostamenti da un paese all’altro perché credo nella filosofia di questo progetto, la stessa che mi ha spinto verso il mondo delle lingue, un mondo dalle mille sfaccettature…proprio come il mio blog. 

Cos è tutto il mondo è paese?

Mi piace chiamarlo un blog sull’interculturalità, una parola che riassume molti concetti strettamente legati al sito. Tutto il mondo è paese vuole infatti promuovere l’interscambio di idee, di tradizioni e di iniziative positive che appartengono all’Italia e al resto del mondo con l’obiettivo di cercare ciò che più ci accomuna e di trarre ispirazione dalla diversità.

Quali sono le origini di un tipico piatto romano, quale significato si cela dietro una canzone brasiliana nata nell’epoca della dittatura, come si festeggia il Natale a Vienna? Nella sezione Intercultura scoprirai queste e molte altre curiosità!

Conoscere ciò che avviene nel mondo e nel proprio paese e condividere le iniziative di coloro che, nel loro piccolo, hanno ancora voglia di lottare, dà la possibilità di apprezzare maggiormente la propria cultura e dà un incentivo per contribuire al miglioramento della propria terra.

Il primo passo verso il cambiamento è l’informazione.

Solo chi è informato può uscire da quello stato di apatia e assuefazione capace solo di creare insoddisfazione ed impoverire la mente e l’animo. Per questo nella sezione Notizie dall’Italia e Notizie dal Mondo troverai temi di attualità di rilevanza nazionale ed internazionale.

L’idea principale da cui nasce questo blog è perciò uscire dal grigiore dell’ordinarietà e dell’indifferenza, comprendere ciò che capita attorno a noi, incuriosirsi del mondo e del nostro stesso paese (cosa di cui troppo spesso ci si dimentica), uscire dagli stereotipi e, soprattutto, dare spunto a nuove iniziative che possano vedere la partecipazione attiva di tutti i cittadini a cui interessa cambiare in meglio il proprio futuro.

tutto-il-mondo-e-paese

English Version

Informing and be informed are the first steps towards changing the world. Information is the only instrument we can use to raise public awareness and encourage people to do something more as citizens. The main objectives of the blog are:

-sharing ideas and iniziatives with a view to improving our quality of life and giving our future a better chance

-becoming familiar with different cultures by focusing on the positive and negative aspects of each country

Everyone should be informed about the social, political and economic problems of his/her nation. Everyone should strive to find a solution to such difficult situations. Behind stereotypes and preconceptions there is information and the great desire to learn something new.

 

 

 

 

Facebooklinkedinmail
 

2 commenti

  • Lucy

    Ciao Laura, volevo solo dirti che mi piace tantissimo il tuo approccio al blogging. Sento molto mio tutto quello che hai scritto. Proprio ieri pensavo che finché non si viaggia e non si vede il mondo con i propri occhi (anch’io ho sempre viaggiato tanto, ma riflettevo soprattutto sul Vietnam visto di recente, che mi ha aperto un mondo, proprio), non si può arrivare davvero a capire quanto sia bella la diversità, ma quanto simili in fondo siamo tutti. In bocca al lupo e continua a ispirare con i tuoi articoli! ^_^

     
    • Laura Serrentino

      Ti ringrazio Lucy per il tuo commento che mi riempie di gioia. Per me è un traguardo ogni volta che riesco a trasmettere questa filosofia a me molto cara e mi incoraggia tanto a scrivere su questo tema. Sono proprio contenta che sia arrivato il messaggio ❤️

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *